Aspettando le tartarughe marine all'isola d'Elba | elbablog.com

Aspettando le tartarughe marine all’isola d’Elba

Grande novità è il Progetto TartaLove, con il quale Legambiente e il PNAT vogliono coinvolgere gli stabilimenti balneari, i punti blu e tutti gli operatori delle spiagge in un programma di protezione delle Tartarughe Marine che rappresentano un valore straordinario per la biodiversità. Gli stabilimenti balneari e i punti blu che decideranno di diventare «amici delle tartarughe», dopo aver aderito al «Protocollo per la gestione responsabile delle spiagge» verranno insigniti della bandiera azzurra di Tartalove da esporre presso la propria attività. Il primo incontro tra Legambiente Arcipelago Toscano e gli operatori balneari, con la partecipazione del sindaco di Campo nell’Elba Davide Montauti, è previsto per giovedì 30 Maggio alle 16,30 presso i Bagni da Sergio sulla spiaggia di Marina di Campo, dove quest’anno è atteso il ritorno della tartaruga Federica, che due anni fa nidificò presso questa spiaggia arricchendo il mare con 103 tartarughine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *