“Dulcis in primis”, gli chef del Foresi sul podio

“Dulcis in primis”, gli chef del Foresi sul podio

Gli studenti elbani hanno cucinato la panna cotta alla nepitella, farcita di limoni di Sant’Andrea con crumble al cioccolato e biscottini di schiaccia briaca. Il concorso era rivolto agli studenti delle ultime classi dei corsi di enogastronomia degli istituti alberghieri della Toscana e la finalissima si è svolta il 10 Maggio all’Istituto professionale di Stato “F.Martini” di Montecatini. Terzo posto invece per il Vasari di Figline Valdarno, con una rivisitazione di un classico dal titolo “Chiudi gli occhi e dici panforte”. Per gli alunni si tratta di collaudare le proprie competenze e di affacciarsi sul mondo del lavoro interagendo copn pubblico e aziende.

A colpi di frolla e chantilly, pan di spagna e creme pasticcere, mandorle e cioccolato i giovani aspiranti cuochi avvicendandosi ai fornelli fra mestoli, stampi e golosi assaggi hanno tirato fuori il meglio dai prodotti del territorio, declinando la tradizione dolciaria della regione in tante sfiziose ricette, anche rivisitandole. Non a caso all’evento hanno dato il loro contributo numerosi consorzi di produttori della regione che hanno offerto ai ragazzi anche numerosi premi . L’Istituto Martini di Montecatini è risultato vincitore del concorso dedicato ai primi piatti toscani nel 2018 e, per questo, è stato scelto per ospitare l’edizione di quest’anno dedicata ai dolci.

Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *