La Marciana "scivolata" a valle e nei tempi della storia | elbablog.com

La Marciana “scivolata” a valle e nei tempi della storia

O meglio, non ci sono riferimenti bibliografici antichi e nemmeno in letteratura archeologica c’è alcuna traccia di un dato che giustifichi questa affermazione.

Da quel poco che ne sappiamo, non c’è niente che sia mai stato trovato che consenta di fare un’affermazione del genere. Nei testi più vecchi tra quelli che riportano la famigerata data 35 avanti Cristo abbiamo trovato un lavoro di studiosi locali che oltre all’esattezza della cronologia citano senza fonte un tale Marcius, romano fondatore di Marciana. In un nostro studio non ancora pubblicato abbiamo elencato tutte le ricorrenze di questa notizia e tutti i Marcius vissuti nel periodo in oggetto, ma nessuno è dimostrato neanche che abbia mai messo piede all’Elba.

Sappiamo però che a poche centinaia di metri dal borgo, nei pressi del Santuario della Madonna del Monte, c’è una vasta area archeologica che testimonia un abitato risalente a ben prima degli etruschi, almeno all’età del bronzo. Sappiamo poi che il borgo di Poggio esisteva già in qualche forma almeno a partire dal VI secolo, se prendiamo per buono che alcuni oggetti trovati nelle sue tombe risalgono a quell’epoca.

Non ci azzarderemmo mai a dare una datazione precisa della fondazione di Poggio, ma collocarla almeno nella seconda metà del VI secolo non potrebbe considerarsi certo un errore. Così come alla stessa epoca potrebbe risalire il primo impianto della “domus” chiamata fortezza di Monte Castello di Procchio.

Marciana, per le sue caratteristiche e la posizione che ha, dovrebbe appartenere almeno allo stesso periodo, sempre che non sia stata abitata contemporaneamente all’area del Giove/Omo Masso, già dall’età del bronzo, per i non addetti 700-1000 anni prima di Poggio. In questo ultimo caso, questa ipotesi potrebbe comportare la nascita del nome MARCIANA in loco, tra bronzo medio e finale, e magari (ipotesi ancora più suggestiva, quindi meno plausibile) il gentilizio etrusco MARCNA potrebbe essere nato proprio dal toponimo elbano.

Ma di ipotesi del genere se ne potrebbero fare tante altre, ovviamente tenendo sempre conto dei dati storici in nostro possesso per determinare il percorso della nostra vivida fantasia nei limiti del non immediatamente confutabile. Mentre, ci pare di poter concludere, che questo non sia il caso del famigerato “trentacinque” avanti Cristo, che non si presenta più ormai come mera ipotesi, ma che si è diffuso a macchia d’olio entrando in ogni scritto che accenni alla prima storia di Marciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *