L’amaro addio di Ferrari nell’ultimo consiglio della sua sindacatura

Si è tenuto domenica 26 maggio alle dieci del mattino nella sala consiliare del Comune di Portoferraio l’ultimo discusso consiglio comunale della giunta Ferrari. Consiglio divenuto famoso per la coincidenza con il giorno delle elezioni comunali tanto da esserne messa in discussione la legalità. Uno di questi riguardava l’approvazione dei bilanci consuntivo e consolidato per l’anno 2018, che avrebbe già dovuto essere in atto dallo scorso settembre. La conseguenza della mancata votazione nei tempi previsti ha comportato il mancato invio alla banca dati della Pubblica Amministrazione di dettagli importanti come ad esempio i preventivi delle spese future, conseguentemente causando il blocco delle assunzioni dei dipendenti comunali.

Si è poi affrontato il tema degli errori nel rendiconto risalente al 2017, con particolare riguardo al fatto che non sono chiari i rapporti di ricavi e costi con le partecipate, una su tutte la Cosimo De’ Medici, con cui non è stata possibile una conciliazione. Dal contenzioso nato tra questa e il Comune infatti si passerà ad una causa civile in quanto si ha uno scollamento delle rispettive contabilità. La Pellegrini ha rimarcato inoltre l’errata gestione del demanio, la privatizzazione delle spiagge pubbliche e la cessione di alcune strutture che di fatto hanno dato l’idea che questa sia diventata una cittadina abbandonata. La maggioranza di voti favorevoli di fatto delegherà alla prossima amministrazione la gestione di debiti già in corso, compreso il contenzioso con la Cosimo De’Medici e le conseguenti spese legali da affrontare nella futura causa civile promossa dalla società.

Ricordiamo che essendo la Cosimo una partecipata comunale al 100%, si creerà il curioso caso per cui il Comune andrà in causa contro se stesso.

4 thoughts on “L’amaro addio di Ferrari nell’ultimo consiglio della sua sindacatura

  1. Hello, Neat post. There’s a problem with your web site in web explorer, may test thisK IE still is the market leader and a large component to people will leave out your magnificent writing due to this problem. edkdeaddecgc

  2. I will immediately clutch your rss feed as I can not to find your email subscription link or enewsletter service. Do you have any? Please let me know in order that I may just subscribe. Thanks. dgdbdedfkeke

  3. I simply couldn’t depart your web site prior to suggesting that I actually loved the usual info a person supply for your guests? Is gonna be again continuously in order to check up on new posts. cgeefggdgkad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *